mercoledì 13 giugno 2007

TRISTI PAGELLE BALONCESTO

Baloncesto-Virtus 60-43

Compito arduo è quello di fare le pagelle per una partita così mal giocata dalla squadra per cui scelgo di mettere tutti N.G. a chi non si avvicina alla sufficienza per evitarmi gli strali dei compagni (si chiama metodo democristiano).

Francini (1p., 2 f.): non attacca quasi mai il canestro come sa fare e sembra poco concentrato sulla partita nonostante provi a fare qualche contropiede (anche 1 contro 5!!!) e a far correre la squadra. In realtà corre solo lui e gli altri affannano dietro. N.G. - LEPRE
Torrini (3 p., 3 f.): mantiene un aplomb quasi inglese in tutta la partita, non si sente mai la sua voce e la sua proverbiale timidezza al tiro è stavolta incentivata dai pochi minuti giocati. C’è di buono che non se la prende e continua a ridere e scherzare con i compagni. O forse no??? Chiude rispondendo a chi gli domanda perché va a comprarsi 100 kg di camomilla con un fantastico “ma a te che cazz te ne fotte?” N.G. - GIOVIALE
Musella (6 p., 5 f.): si sente ormai in serie A e quindi, giustamente, non si abbassa a giocare come sa contro una squadra che non è mai stata neanche in Champions League. La bomba la dedica a Calaiò ed un coro dalla panchina grida “e chi cazz’ è?” N.G. – SERIE A
Marini (15 p., 3 f.): indimenticabile una sua entrata da codice penale a centrocampo per evitare l’ennesimo contropiede, per chiedere scusa dà anche una simpatica pacca sulla schiena del giocatore avversario che ha subito il fallo che gli provoca una lesione multipla polmonare. La sua partecipazione a Cesenatico con i Bradipi gli ha trasmesso un po’ di “toninite” per il tiro da sotto per cui commette errori a cui non siamo abituati, anche se è l’unico dei lunghi a cercare il tiro con continuità e a mantenere a galla la Virtus. 6,5 – SO LONELY
Lombardo (0 p., 1 f.): legge con lucidità la partita fuori dal campo; la perde completamente appena entra minacciando di incaprettare l’allenatore avversario quando a pochi minuti dalla fine chiama un time out giudicato irridente. N.G. - SADOMASO
Oliviero (0 p., 1 f.): il buon oliver ha un tempo per farsi notare ma si trova nel marasma generale e non riesce a sfoderare neanche un gancio cielo da 3 o una di quelle entrate da centrocampo per cui tanto lo amiamo. N.G. - TIMIDO
Carovani (0 p., 1 f.): la buona volontà non manca, anzi ce la mette proprio tutta, il resto MANCA. Come l’imbarazzante forma fisica della squadra contro la quale giustamente punta il dito, proponendo una soluzione berlusconiana “più anabolizzanti per tutti”. N.G. – BEN JOHNSON
Gori (0 p., 1 f.): parte da numero 3, conclude da numero 5, passando per il 4 e tutto questo senza passare dal via. Viene giustamente punito e dovrà stare fermo un turno senza tirare i dadi e pagare l’affitto di Parco della Vittoria mentre dorme a Vicolo Corto, dove sbatte pure la testa. N.G. – CRISI D’IDENTITA’
Loffredo (3 p., 3 f.): pronti via 2 punti e passa il resto del tempo a litigare con il canestro, con il vice coach aggiunto e con la maiala della … che dopo averlo fatto salire in serie A lo punisce non facendogli entrare neanche un tiro. N.G. - BLASFEMO
Mazzoli (15 p., 4 f.): l’unico vero motivo per cui sto scrivendo ‘ste cazzarola di pagelle invece di lavorare un mercoledì mattina (quando è anche il mio onomastico). Torna a segnare da 3 e nel momento più importante dando qualche attimo di breve speranza ai virtussini, subito ricacciati indietro nel punteggio da sé stessi più che dagli avversari. Nonostante ciò l’eroico Magno segna da fuori, da dentro, colpisce da ogni posizione e viene portato in trionfo dalla squadra che, subito dopo, si suicida in massa. 7 - BENTORNATO

Coach Nerini: neanche lui mantiene la sua proverbiale tranquillità ma ha il coraggio di affondare con il resto della nave, anche se qualcuno lo vede tentare la fuga con il vespino alla fine del primo tempo. N.G. – COLPITO E AFFONDATO

17 commenti:

Mashiro Tamigi ha detto...

Presi per il culo da quelli del baloncesto comunque è proprio il minimo...

Anonimo ha detto...

Un grande auguri per il tuo onomastico dalla President's Family.
Ma ch è successo alla partita! Una sorta di Caporetto o una Waterloo in stile contemporaneo! Comunque qusta sconfitta non ci deve abbattere ma solo renderci più incazzati e motivati per le prossime partite!

DOC

P.s. un augurio al pagellatore (veramente fantastiche, anche nella sconfitta) per il suo onomastico dalla President's Family

Ci vediamo Giovedì sera agli allemanenti.

Mashiro Tamigi ha detto...

Vero, le pagelle sono fantastiche come al solito, grande Tonino!

Anonimo ha detto...

Una mattinata di lavoratori super impegnati stamani

DOC

O'quijote ha detto...

sai, noi pubblici funzionari lavoriamo in organizzazioni eccellenti e quindi ci possiamo anche permettere di fermarci un attimo di tanto in tanto.
Grazie per gli auguri...a giovedi

Mashiro Tamigi ha detto...

"sai, noi pubblici funzionari lavoriamo in organizzazioni eccellenti e quindi ci possiamo anche permettere di fermarci un attimo di tanto in tanto."

Sono concorde con il collega universitario Quicote!
^_______________^

Anonimo ha detto...

Possibile che non vi possa lasciare un attimo soli che mi perdete subito una partita? Sapevo che il mio apporto alla squadra era determinante, ma non immaginavo lo potesse essere fino a questo punto...
A parte le str...e, complimenti al "pagellatore", un grande davvero (anche nella sconfitta).
Tutto sommato, sono convinto che questa sconfitta possa essere utile ad ognuno di noi per riflettere ....., il traguardo finale è sempre là che ci aspetta....
Spero a domani, vostro Bloody

SIDERAL ha detto...

spero sia la "solita" sconfitta di coppa che questa volta non conta niente ma sono seriamente preoccupato per le prossime partite visto l'atteggiamento di ieri sera che aldilà del non far canestro non ci ha visto neanche provare ad attaccare la zona del baloncensto, tre episodi che mi sembrano chiarire la partita di ieri sera:1- siamo riusciti a prendere contropiede dopo tiri liberi in nostro favore, 2- il primo canestro su penetrazione lo abbiamo fatto al 33° minuto....3- due contropiedi falliti da loro con noi in quattro ancora in attacco e quindi riuscivano a prendere il rimbalzo e rigiocarla!!!
mi scuso con tutti per la mia troppa sflemma e mi ricaricherò per le prossime partite, ma in special modo col sub comandante perchè se scelgo di non stare in panchina da coach non mi devo permettere di discutere le sue scelte. un appunto poi sul baloncesto.... chiedere minuto a tre minuti dalla fine con venti punti di vantaggio mi sembra in un campionato amatoriale la cosa più meschina e puerile che potessero fare, visto che secondo me avevano giocato tranquilli e veramente bene. sarà per la proossima volta ...ora scusate ma sta passando l'arrotino e ne devo approfittare..........

SIDERAL ha detto...

p.s.: il cresti ha detto che motesport- s.ilario non verrà giocata giovedì ma martedì prossimo per mancanza di palestra, quindi è presumibile che si inizierà a giocare il giovedì 21 e poi a seguire se vinciamo il martedi ed il giovedi seguenti

Andrea ha detto...

Mi dispiace non essere stato disponibile e mi dispiace ancora di più per la sconfitta.
Anche perchè non avevo mai letto i messaggi sul loro sito.

Sempre forza Virtus

il re delle manine ha detto...

ieri ho visto quasi tutto l'ultimo quarto ed ho trovato una squadra irriconoscibile, impaurita. Sembravamo noi la squadra con più cose da perdere. Ma la sensazione è che anche gli assenti non avrebbero fatto meglio, questo per l'aria un pò troppo goliardica che gira intorno a questa coppa e ai nostri allenamenti!!!!! da giovedì dobbiamo subito cambiare!!!
pagelle eccezionali...io ormai Ti amo.....ragazzo del Vesuvio.....

P.s. Il time out era a 1.49 dalla fine.......ma ricordate che di time out ferisce....di time out perisce!

O'quijote ha detto...

Grazie grazie... ma non merito tanti complimenti per le pagelle soprattutto dopo tutti quei tiri che non ho messo dentro ieri sera. Vi assicuro che a volte non so cosa mi succede. Ieri certamente c'entrava anche la stanchezza, il caldo ed il mal di schiena...non di certo la volontà e la concentrazione che in campo non mi mancano mai!
Cerchiamo già da domani di migliorare l'intensità, il che non vuol dire rinunciare alla goliardia e alle risate ma solo saperle mescolare nel modo giusto e sentirci sempre una SQUADRA, anche quando le cose non vanno, perché se ci sentiamo un gruppo unito abbiamo sempre le potenzialità per riprenderci... forza Virtus!!!!

il re del time out ha detto...

Bravo Vesuvino.....intendevo quello scherzare e divertirsi ma anche impegnarsi in questo finale di stagione.....e a proposito proprio di questo...la TITTI COACH di Pieve a Nievole mi ha dato disponibilità per questa amichevole di basket a scopo sessuale per la settimana che viene, martedì o giovedì.......
Cominciate a pensarci...

SIDERAL ha detto...

non sarò presente ne givedi ne martedì ma vi ricordo che probabilmente giocheremo (come ho già scritto) giovedì prossimo al mascagniforum.
p.s.: quanto libro cuore in questa squadra...condivido gogliardia più impegno anche se mi sembra una filosofia molto partenopea, comunque anche se ero contrario alle pagelle, vista la indegna prestazione devo dire che mi sono divertito molto a leggerle..bravo tonino

Anonimo ha detto...

Da ignorante del basket mi permetto di fare un po' di commenti.

1) Dovremmo essere piu' rispettosi del coach designato in campo. Chiunque esso sia. Gli altri dovrebbero lasciare il coach nella capacita' di prendere le proprie scelte in tranquillita' e senza influenzarlo. Il coach deve poter sbagliare da solo. Gli altri dovrebbero stare in panchina ed incitare la squadra. E non mi sto riferendo a nessuno in particolare. Rispetto ed apprezzo l'operato di qualsiasi coach sia scelto per una partita.

2) Dovremmo smetterla di vedere una squadra fatta di "prime e seconde linee". Le prime linee quando sono svogliate e fanno i fenomeni e giocano male secondo me sono certamente meno produttive delle presunte seconde linee se queste giocano con voglia e grinta.
E' brutto vedere le persone entrare in campo in quintetto come se fosse una cosa scontata. E brutto giocare "da fenomeni" quando si vanno a fare le figuracce come ieri. Se si sta perdendo bisogna rimboccarsi le maniche e se non e' serata dobbiamo almeno provare a correre piu' degli altri. Se e quando saremo stanchi chiederemo il cambio. Siamo sempre 10/12 alle partite.

3) Capitolo polemiche. Secondo me siamo una squadra troppo polemica. Vero. I signori del baloncesto ci hanno preso per il culo ieri. Ma arrabbiarci e berciare in quel modo ieri secondo me è stato perdere una seconda volta.
Dobbiamo restituirgli il favore sul campo. Magari poi chiamiamo 2 time out a 20 secondi dalla fine. Ma PRIMA vinciamo!

Scusate se non riesco a scherzare. Ma anche a me piace vincere. E parlo da ventesimo di venti giocatori.

TZI TZI TZIIIIIIII UHHHHHHHHHHH

Oliver

SIDERAL ha detto...

il miglior commento di tutti grande oliver vero fenomeno

Magno ha detto...

Ringraziando il Quico per la mia bella pagella, condivido appieno tutti i punti di Oliver, una dimostrazione di vero spirito Virtus. Eh, se solo arrivasse in orario agli allenamenti... ;-)